Quali sono i benefici dell’utilizzo quotidiano di olio evo

benefici olio evo nell'uso quotidiano

L’olio extravergine d’oliva fa bene, ormai è un dato di fatto.
Ne abbiamo parlato nello specifico dei suoi benefici se assunto durante l’allattamento ed è anche in grado di combattere il colesterolo grazie alle sue proprietà e all’alto contenuto di polifenoli.

Ora vediamo quali sono i benefici generali dell’olio extravergine di oliva per la salute evidenziati dalla scienza.

Assumere quotidianamente olio extravergine d’oliva in una dieta, come potrebbe essere la dieta mediterranea, porta a:

  • prevenzione della mortalità generale
  • prevenzione di CVD, malattia coronarica e infarto del miocardio
  • prevenzione del diabete o miglioramento del controllo glicemico nel diabete mellito di tipo 2 esistente
  • riduzione dell’incidenza complessiva del cancro
  • prevenzione delle malattie neurodegenerative
  • prevenzione dei disturbi dell’umore
  • inversione della malattia del fegato grasso
  • prevenzione del sovrappeso e dell’obesità

Inoltre, l’olio evo presenta i seguenti benefici:

  • protegge il cuore e le malattie cardiovascolari: grazie all’alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e a mantenere il colesterolo buono (HDL) a livelli sani. Inoltre, l’olio extravergine di oliva è ricco di antiossidanti che proteggono il cuore dai danni dei radicali liberi.
  • combatte le infiammazioni: contiene composti anti-infiammatori, come l’oleocantale, che possono aiutare a ridurre il dolore e l’infiammazione in tutto il corpo.
  • migliora la digestione: rispetto all’utilizzo di altri oli, l’olio evo può aiutare ad alleviare i sintomi del reflusso gastroesofageo e della sindrome dell’intestino irritabile. Può anche migliorare l’assorbimento dei nutrienti e favorire la salute dell’intestino.
  • protegge il cervello: ricco di acido oleico, può aiutare a proteggere il cervello dall’invecchiamento e da malattie come l’Alzheimer e il morbo di Parkinson.
  • favorisce la perdita di peso: la sua assunzione in una dieta quotidiana può aiutare a controllare l’appetito e a ridurre la sensazione di fame
  • protegge la pelle: l’alta quantità di vitamine e antiossidanti da cui è composto, possono proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi e dai segni dell’invecchiamento.

Le olive e l’olio extra vergine di oliva come principale fonte di grassi sani, con potenti composti bioattivi aggiuntivi, sono fondamentali per la dieta mediterranea.

Ci sono prove crescenti che descrivono il ruolo unico e potente dell’olio extravergine di oliva al centro delle numerose varianti regionali della dieta mediterranea.
L’olio extravergine di oliva è un abilitatore fondamentale di una dieta ricca di verdure, rendendo piacevole e sostenibile una dieta a predominanza vegetale.

La dieta in stile mediterraneo, patrimonio UNESCO, è ora raccomandata da governi, scienziati e professionisti della salute come esempio di gold standard nutrizionale con un considerevole corpus di prove a sostegno di effetti benefici molto significativi sulla salute e sul benessere.

La Dieta Mediterranea è una raccomandazione nutrizionale basata sui modelli alimentari tradizionali dell’Europa meridionale, ovvero paesi come l’Italia, la Grecia e la Spagna.

Questa dieta è caratterizzata da:

  • elevato consumo di olio extravergine di oliva
  • legumi
  • cereali non raffinati
  • frutta e verdura
  • consumo da moderato ad elevato di pesce e latticini
  • basso consumo di carne diversa dal pesce

Nel 2013 l’UNESCO ha inserito la dieta mediterranea tra i patrimoni culturali immateriali dell’umanità.

La ricerca mostra che consumare tra 25 e 50 ml di olio extravergine di oliva al giorno è associato a benefici per la salute, in particolare per la salute del cuore (ad es. Colesterolo e pressione sanguigna).
Le prove dimostrano che le persone che consumano una dieta in stile mediterraneo godono di vari benefici per la salute.

 

Perché dovremmo assumere l’olio extravergine d’oliva?

Ci sono tantissimi vantaggi e motivi a favore dell’utilizzo dell’olio evo tutti i giorni:

  • ha un sapore delizioso e distintivo che può migliorare il gusto dei piatti. Vi basti pensare alla classica fetta di pane abbrustolito con un po’ d’aglio e un giro d’olio evo di qualità a crudo (la famosa fettunta come la chiamano in Toscana): uno dei nostri modi preferiti per gustarlo.
  • presenta tutti i benefici legati alla salute che abbiamo elencato poco più sopra
  • è un prodotto estremamente versatile che può essere utilizzato in tantissime ricette e preparazioni: sia come condimento su contorni, insalate fredde o calde, piatti di pasta o zuppe, che come elemento principale nella frittura, per preparare salse o dolci. Ad esempio nelle tradizionali cartellate pugliesi o nelle chiacchiere di Carnevale l’utilizzo dell’olio evo dona un tocco unico al risultato finale!
  • ha un valore nutrizionale al di sopra di altri oli alimentari che troviamo sul mercato: è infatti ricco di nutrienti importanti, tra cui vitamine E e K, acidi grassi monoinsaturi e polifenoli antiossidanti;
  • l’olio evo di qualità è un prodotto unico, frutto di artigianalità e saperi tramandati nel corso dei secoli. Per questo ci raccomandiamo sempre di fare attenzione al costo e alla scelta di prodotti certificati, ovvero che siano realizzati senza l’uso di prodotti chimici o solventi, estratti dalle olive solo attraverso processi meccanici
  • è un prodotto tipico del nostro paese, coltivato da anni in molte regioni italiane tra cui spicca la Puglia. È una fonte di reddito importante per molti agricoltori, frantoi e impianti oleari. Non dimentichiamo infine che la coltivazione dell’olivo e la produzione di olio extravergine di oliva possono essere sostenibili e rispettose dell’ambiente, un aspetto che non può più essere trascurato.
SCROLL UP

Non stavi lasciando il carrello così, vero?

Inserisci i tuoi dettagli qui sotto per salvare il tuo carrello per dopo. Chissà, forse ti invieremo anche un dolce codice sconto :)