Olio di oliva Simone, caratteristiche dell’olio e packaging

olio di oliva Simone del Frantoio D'Orazio

Fine e delicato, l’olio di oliva Simone è uno dei nostri oli extravergine di cui andiamo davvero fieri.

Più di 50 anni fa abbiamo deciso di trarre dall’antica cultivar Simona quello che gli anziani del territorio definiscono “un olio fine”.

Dal sapore amaro e piccante di media intensità, l’olio Simone è quindi un olio monocultivar (prodotto, quindi, da un’unica varietà di olivi).

In Italia esistono circa 550 tipi diversi di olio extravergine d’oliva. Qualità dell’oliva, suolo, coltivazione, eventuali avversità climatiche e spremitura in estrazione influiscono sul sapore e sul profumo finale dell’olio. Per questo ogni tipo di monocultivar ha proprietà organolettiche ben definite e uniche.

Proprio a causa di questi fattori, anche lo stesso olio monovarietale può essere ogni anno leggermente diverso da quello prodotto in precedenza, rendendo ancora più unica e speciale ogni singola bottiglia di olio.

Nata e sviluppatasi solo sulle colline di Conversano – che è il nostro luogo d’origine – la cultivar Simona è una varietà pregiata ed esclusiva.

Per ogni 100 kg di olive frante è possibile ottenere soltanto 8-9 kg di olio. Proprio così: è un po’ avara nella resa a causa del rapporto piuttosto sbilanciato fra polpa e nocciolo.

La resa bassa, però, non ci scoraggia dal preservarla. Al contrario, coltiviamo le olive Simona con la consapevolezza di avere tra le mani una varietà unica.

I suoi alberi, inoltre, sono noti per essere immuni all’attacco della mosca olearia, aspetto che ribadisce ancora una volta la sua unicità.

A seguire scoprirete le caratteristiche dell’olio Simone, tra colore, sapore e valori nutritivi.

 

Proprietà organolettiche e valori nutrizionali dell’olio Simone

 

Le nostre bottiglie – sia nella versione classica che luxury – occultano e proteggono il verde dalle sfumature dorate dell’olio Simone.

Ma la bellezza del suo colore e del suo packaging è solo una delle sue caratteristiche:

  • ha un profumo mediamente fruttato, caratterizzato da sentori erbacei;
  • il suo gusto è amaro e piccante di media intensità ma in equilibrio;
  • assaggiandolo, percepirete delle note di foglia, olive verdi invaiate (ossia in via di maturazione), cime di rapa, mandorla, carciofo e ortaggi;

Vedrete come un filo di olio di oliva Simone su minestre, verdure, carne e pesce, ne accentuerà in modo moderato il gusto, senza coprirne i sapori.

Nel caso di diete specifiche, vi sarà utile sapere che in 100 ml sono presenti 91 g di grassi di cui 18 g di acidi grassi saturi, per un totale di 812 kcal.

In 100 grammi di olio d’oliva, però, sono presenti anche importanti quantità di acidi grassi del tipo monoinsaturo.

Uno, tra questi, è senza dubbio l’acido oleico appartenente alla famiglia degli omega 9. Si tratta di un prezioso nutriente che nell’olio di oliva extravergine può essere contenuto in percentuali variabili dal 59 all’80%. Quella dell’olio Simone è del 75%.

L’acido oleico è noto per i suoi effetti benefici sul sistema cardiovascolare in quanto

  • mantiene nella norma i livelli di colesterolo nel sangue (in particolare i livelli del colesterolo “cattivo”);
  • riduce i valori della pressione arteriosa.

Inoltre, gli oli ricchi di questo acido – come l’olio extravergine di oliva – hanno un punto di fumo molto alto, rivelandosi ideali anche per le fritture.

 

Un packaging lussuoso per un olio di oliva pregiato

 

Il primo olio monovarietale che abbiamo deciso di produrre è stato – per l’appunto – l’olio Simone.

L’etichetta color prugna che decora la sua bottiglia in vetro scuro non è lì per caso: richiamando il colore della pasta delle olive Simona, dà al suo utilizzo un tocco di classe.

Tuttavia, essendo il nostro fiore all’occhiello, abbiamo deciso di dedicargli anche una seconda bottiglia che esaltasse la sua qualità e unicità.

L’olio di oliva Simone Luxury, infatti, spicca nella sua bottiglia in vetro opaco color magenta tra le etichette raffinate degli oli monovarietali PeranzanaPicholineCoratina e Olivastro della nostra Monocultivar Collection.

Troverete altre interessanti informazioni sugli oli appena citati nella news Olio monovarietale, caratteristiche e cultivar a confronto.

SCROLL UP

Non stavi lasciando il carrello così, vero?

Inserisci i tuoi dettagli qui sotto per salvare il tuo carrello per dopo. Chissà, forse ti invieremo anche un dolce codice sconto :)